RICOSTRUZIONE MAMMELLA

La ricostruzione del seno è un campo di chirurgia plastica nella quale l'obiettivo della chirurgia è quello di fornire al paziente due seni equilibrati e simmetrici, in seguito ad un trauma. In genere, viene eseguita la ricostruzione del seno dopo una mastectomia (cioè il seno è stato rimosso a causa del cancro al seno), ma talvolta le tecniche di ricostruzione del seno sono usati per trattare le donne che hanno un anomalo sviluppo di uno o di entrambi i seni. 
chirurgia plastica caserta
Immagine della ricostruzione
La pratica più comune di ricostruzione del seno è quello dell'impianto di una protesi mammaria in gel di silicone. 

La sostituzione del tessuto mammario, con un impianto è stato affinato nel corso degli anni e attualmente quasi sempre implica l'espansione del tessuto prima del posizionamento di un impianto permanente. 

Tuttavia, vi sono situazioni in cui l'espansione del tessuto può non essere una parte necessaria del trattamento. Questo è il caso in cui, vi è una quantità di pelle rimanente sufficiente, che facilita la ricostruzione di una nuova figura del seno naturale. 
chirurgia estetica napoli
Esempio di risultato Ricostruzione Post Mastectomia
In genere, una mastectomia rimuove normalmente una quantità variabile di pelle che circonda il capezzolo del seno. La quantità di cute rimossa dipende dalle dimensioni del tumore e anche la posizione della cicatrice della biopsia. 

Quando la pelle del seno, asportata con la mastectomia, è in quantità considerevole, non può essere realizzato alcun intervento senza l'uso di espansori tissutali, che lentamente espandono la restante pelle del seno. 

Pertanto, l'impianto ricostruzione mammaria dev'essere considerato un processo graduale.

Ma analizziamo più nel dettaglio gli interventi possibili legati alla ricostruzione della mammella:


Dopo la ricostruzione della mammella ha luogo la ricostruzione del capezzolo, dell'areola e la strutturazione della corretta simmetria delle mammelle.

RICOSTRUZIONE MAMMELLA RICOSTRUZIONE MAMMELLA Reviewed by Vincenzo Palumbo on 03:20:00 Rating: 5