QUADRANTECTOMIA

QUADRANTECTOMIA
La Quadrantectomia è la resezione parziale di un quadrante di ghiandola mammaria che si effettua nel caso di tumori mammari non molto grandi ed in mammelle medio grandi. Dopo tale intervento la chirurgia oncoplastica della memmalle prevede il rimodellamento con delle tecniche mutuate dalla chirurgia estetica per cui, mediante l’allestimento e lo spostamento di lembi ghiandolari e cutanei adatti è possibile rimodellare la mammella in modo quasi uguale a quello che prevede una mastoplastica riduttiva. 

Si provvederà, ovviamente, al rimodellamento e simmetrizzaizone anche della mammella contro laterale. Una incisione ascellare consentirà l’esecuzione della biopsia del linfonodo sentinella, indicata solo in assenza di adenopatie clinicamente sospette: l’eventuale positività per malattia tumorale all’esame istologico intraoperatorio o definitivo comporta la dissezione linfonodale ascellare, ossia l’asportazione di tutti i linfonodi ascellari. 

L’intervento può essere condotto in anestesia locale con la tecnica della tumescenza fredda che consente la dimissione precoce della paziente entro poche ore dall’intervento senza alcun rischio operatorio.
QUADRANTECTOMIA QUADRANTECTOMIA Reviewed by Domenico Eremita on 07:47:00 Rating: 5